giovedì 11 ottobre 2012

CONIGLIO AI PEPERONI

INGREDIENTI:
Un coniglio già pronto di un kg circa
rosmarino
2 foglie di salvia
prezzemolo
4 foglie di basilico
1 cucchiaino di origano
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 litro di brodo
aglio, 2 acciughe
30 g di pancetta (facoltativa)
2 peperoni rossi
5 cucchiai di olio
aceto, sale, pepe.
Tagliate il coniglio a pezzi, lavatelo e asciugatelo. Sbucciate 2 spicchi di aglio e sfregateli su tutti gli ossi sporgenti del coniglio. Tritare un cucchiaino di aghi di rosmarino con la pancetta (se l'usate) e fateli appassire in 3 cucchiai d'olio. Unite il coniglio e l'alloro e fate rosolare per 6-7 minuti, rigirando la carne.
Spruzzate i pezzi del coniglio con il vino, fate evaporare, salate, pepate, cuocete ancora per 2 minuti, poi bagnate con un mestolo di brodo; coprite e cuocete per 50 minuti mescolando e bagnando con altro brodo, se necessario. In una padella antiaderente  fate sciogliere le acciughe, dissalate e diliscate, nell'olio rimasto con uno spicchio di aglio, unite i peperini lavati, mondati, tagliati a falde e poi a listarelle.
Fate rosolare i peperoni per 5 minuti, irrorateli con due cucchiai di aceto, fate evaporare, salate, pepate, uniteli al coniglio e cuocete ancora per 15 minuti mescolando. Nel frattempo lavate 3/4 steli di prezzemolo e il basilico; tritateli finemente con un cucchiaino di aghi di rosmarino, unite l'origano e spolverizzate il coniglio ormai cotto con questi aromi.

Nessun commento:

Posta un commento